About Dogecoin

Il prezzo Dogecoin è $0.12437397, una variazione del -0.26% nelle ultime 24 ore a partire dal 7:14 a.m. La recente azione del prezzo in Dogecoin ha lasciato la capitalizzazione di mercato del token a $18.01B. Finora quest'anno, Dogecoin ha avuto una variazione pari a 39.15%. Dogecoin è classificato come Currency secondo il Digital Asset Classification Standard (DACS) di CoinDesk.

DOGE è la criptovaluta nativa di Dogecoin, una criptovaluta parodia basata su un meme virale su Internet di un cane Shiba Inu . Inizialmente, il progetto crittografico è stato creato esclusivamente come presa in giro di altri progetti di criptovaluta lanciati in quel momento.

La criptovaluta è essenzialmente una copia diretta del codice Litecoin e può essere utilizzata per trasferire valore su Internet come tutte le altre risorse digitali. DOGE non è mai stato progettato per avere alcuna utilità nel mondo reale oltre ad essere un semplice sistema di pagamento basato su blockchain; tuttavia, ha rapidamente accumulato una comunità irriducibile di fan che hanno trovato e sviluppato nuovi casi d'uso. Questi includevano un servizio di mancia online di terze parti, che ha portato DOGE a diventare una delle principali monete di mancia sulla piattaforma di social media Reddit e al crowdfunding per cause di beneficenza utilizzando Dogecoin.

Prezzo DOGE

A differenza di molte altre criptovalute, i fondatori di Dogecoin T hanno lanciato una vendita pubblica o monete “ preminate ” prima del lancio del token. È stato invece fissato un limite di fornitura totale di 100 miliardi di monete e chiunque avesse un laptop o uno smartphone avrebbe potuto iniziare immediatamente a estrarre DOGE .

Ciò che rendeva unico Dogecoin era anche il suo programma di ricompensa in blocchi. Copiando il programma di un altro progetto chiamato LuckyCoin, le ricompense dei blocchi DOGE erano completamente casuali, il che significa che i minatori potevano ricevere qualcosa da 0 a 1 milione DOGE per aver estratto un singolo blocco. La gamma di monete disponibili per i premi in blocco è stata ridotta ogni 100.000 blocchi fino al 2014, quando i fondatori del progetto hanno deciso di modificare il sistema di ricompensa dei blocchi in un programma fisso. Successivamente, i minatori di successo ricevevano 10.000 DOGE per blocco per i loro sforzi.

Nonostante la popolarità immediata di dogecoin tra i primi utenti di criptovalute, ha registrato solo due grandi balzi di prezzo di breve durata durante i suoi primi quasi quattro anni sul mercato. Il primo è avvenuto quasi immediatamente dopo la messa in funzione del token, quando il suo prezzo è salito del 1,061% in 15 giorni, da 0,0002 a 0,0023 dollari. Il secondo grande aumento ha avuto luogo a marzo 2017, durante le prime fasi di un mercato rialzista delle criptovalute. Il prezzo di Doge è aumentato del 1,494% fino a un massimo di 0,004 dollari, il prezzo più alto dal lancio.

Mentre molti altri asset digitali hanno continuato a salire nel secondo trimestre del 2017, i prezzi DOGE sono scesi sotto 0,001 dollari. T è stato fino a novembre 2017, quando il prezzo del Doge ha ritrovato il supporto degli investitori rialzisti. A gennaio 2018, il prezzo del doge ha raggiunto il picco di $ 0,018.

Ci sono voluti più di tre anni perché DOGE raggiungesse nuovamente quel livello, dopo aver vissuto un periodo prolungato di bassa attività commerciale mentre l'hype per il token scemava. Il rinnovato interesse stimolato dal CEO di Tesla ELON Musk e da altre celebrità sostenitori all’inizio del 2021 ha fatto sì che il prezzo del doge aumentasse oltre il suo precedente massimo storico. La moneta ha registrato un guadagno del 9,884% tra gennaio e maggio. Alla fine del Rally, DOGE aveva raggiunto il nuovo massimo storico di 0,74 dollari.

Come funziona Dogecoin

La blockchain di Dogecoin funziona utilizzando un meccanismo di consenso proof-of-work , lo stesso sistema utilizzato Bitcoin per consentire ai partecipanti alla rete di raggiungere un accordo sui dati da aggiungere alla blockchain.

Il codice minerario di Dogecoin è stato inizialmente copiato da un altro progetto crittografico chiamato LuckyCoin. LuckyCoin – un fork di Litecoin, che è un fork di Bitcoin – prevedeva un programma di ricompensa dei blocchi completamente casuale in cui i minatori potevano ricevere zero o potenzialmente migliaia di monete gratuite per la produzione di nuovi blocchi. L’imprenditore australiano Jackson Palmer e l’ingegnere informatico americano Billy Markus – i due creatori di Dogecoin – credevano che la casualità avrebbe infastidito i minatori Dogecoin e avrebbe impedito loro di utilizzare effettivamente il token a lungo termine.

Man mano che la comunità cresceva attorno a Dogecoin, tuttavia, Palmer e Markus alla fine decisero di cambiarlo in un programma di ricompensa per blocchi fisso nel marzo 2014. I blocchi creati con il nuovo programma contenevano 10.000 Dogecoin, il che significa che vengono estratti 5,2 miliardi di dogecoin ogni anno.

L'aggiustamento della difficoltà di mining di Dogecoin, che controlla quanto sia difficile o facile trovare un blocco, viene modificato ogni blocco, a differenza di Bitcoin, che si adegua ogni 2.016 blocchi.

Nel 2014, il creatore Litecoin Charlie Lee ha proposto l'idea di unire Dogecoin e Litecoin. Questa idea di “ mining unito ” significava che i minatori avrebbero estratto simultaneamente sia Dogecoin che Litecoin , contribuendo a rafforzare la sicurezza della rete di Dogecoin. Palmer e Markus accettarono la proposta di Lee quattro mesi dopo. Ciò ha portato Dogecoin a produrre blocchi più veloci di Bitcoin (1 minuto contro 10 minuti), il che significa che le transazioni DOGE sono significativamente più veloci delle transazioni Bitcoin .

Rischi di possedere Dogecoin

Nonostante tutta l’approvazione delle celebrità, l’hype sui social media e il supporto delle tribù di Internet, ci sono una serie di rischi associati al possesso Dogecoin di cui molti investitori potrebbero non essere a conoscenza.

  • Fornitura illimitata: a differenza Bitcoin e di molte altre criptovalute, Dogecoin T ha una fornitura fissa. Ciò significa che i prezzi T sono supportati dalla scarsità e fanno affidamento sugli acquirenti che acquistano costantemente nuovi Dogecoin che entrano in circolazione per mantenere il loro valore.
  • Elevato tasso di emissione: Dogecoin ha una ricompensa fissa per blocco in cui i minatori di successo ricevono 10.000 dogecoin ogni minuto, rispetto a Bitcoin dove i minatori ricevono 6,25 Bitcoin ogni 10 minuti fino al successivo dimezzamento di tale tasso nel 2024. In definitiva, ciò significa che più Dogecoin entreranno in circolazione in due giorni (28 milioni) rispetto alla fornitura totale di bitcoin, che dovrebbe raggiungere i 21 milioni intorno all'anno 2140.
  • Sviluppo tecnologico poco frequente: lo sviluppo tecnologico di Dogecoin è gestito da un team di sviluppatori volontari che, fino a poco tempo fa, avevano presentato relativamente pochi aggiornamenti e rilasci del codice . Prima dell'ultima versione Dogecoin Core 1.14.3 nel febbraio 2021, l'ultimo aggiornamento è stato rilasciato a novembre 2019.
  • Proprietà concentrata: secondo i dati di IntoTheBlock , ci sono nove portafogli che detengono collettivamente più del 40% di tutti i Dogecoin, con ONE portafoglio che ne detiene il 28%. Ciò significa che in qualsiasi momento ONE di questi grandi investitori potrebbe incassare e far crollare il prezzo, o in alternativa potrebbe utilizzare la sua enorme posizione per manipolare il mercato. Al contrario, esiste ONE solo portafoglio Bitcoin attivo che detiene poco più dell’1% dell’intera offerta.

Eventi chiave e gestione

Dogecoin è stato creato da Palmer e Markus nel 2013. In un'intervista nel 2019, Palmer ha affermato che l'idea per il progetto è venuta da due schede Internet che aveva aperto sul suo computer in quel momento, inclusa ONE con un meme Internet virale di uno Shiba Inu giapponese “DOGE” e l’altro con un elenco dei progetti di criptovaluta recentemente aggiunti al mercato.

Palmer ha scherzosamente coniato per sé la frase "Dogecoin" e ha utilizzato il suo account Twitter per pubblicare la frase ormai famigerata: "Investire in Dogecoin, sono abbastanza sicuro che sia la prossima grande novità". Ha immediatamente suscitato l’interesse della comunità crittografica alimentata dai meme.

Dogecoin è stato ufficialmente lanciato nel dicembre 2013 ed è diventato un successo immediato tra la comunità. Dopo due settimane, il canale Reddit r/ Dogecoin contava oltre 19.000 utenti e il prezzo di DOGE, il ticker del token ufficiale del progetto, è salito alle stelle del 300%, anche se all'epoca la Cina aveva annunciato il divieto alle società di pagamento di trattare Bitcoin.

Nel 2014 è stato creato DogeTipBot , un servizio di mance di terze parti, che si interfacciava con Reddit e consentiva agli utenti di scambiarsi microtransazioni Dogecoin per pubblicare contenuti favorevoli. Il servizio è stato determinante nell'incoraggiare l'uso precoce di DOGE e ha anche svolto un ruolo enorme nell'esporre per la prima volta gli utenti non crittografici ai token digitali.

Ad agosto 2014, DogeTipBot era diventato il servizio di mance leader nel settore delle criptovalute con oltre 70.000 iscrizioni. Ha funzionato per tre anni prima di chiudere .

Lo stesso anno, la comunità Dogecoin ha donato collettivamente oltre 170.000 dollari in DOGE a più di una dozzina di cause di beneficenza , tra cui un ente di beneficenza keniota per l'acqua pulita e un'organizzazione che forniva cani guida a bambini ciechi.

Nel 2015, Palmer e Markus si sono allontanati da Dogecoin, definendo la comunità "tossica" e criticandola per essere "dominata dagli uomini bianchi" e rovinata da "idee imprenditoriali piene di parole d'ordine". Più recentemente, Markus ha affermato che il mercato Dogecoin è stato caratterizzato da “pump and dumping, avidità dilagante” e “hype senza ricerca”.

Il progetto è stato lasciato nelle mani di sviluppatori volontari della comunità Dogecoin , che aggiornano raramente il codice sottostante.

A gennaio 2018, la capitalizzazione di mercato di Dogecoin ha superato il traguardo del miliardo di dollari. Ma è stato T nel 2021 che la popolarità di dogecoin ha raggiunto un livello completamente diverso.

Nel gennaio 2021, i membri della comunità di un canale Reddit chiamato “ wallstreetbets ” hanno orchestrato un attacco agli hedge fund di Wall Street pompando azioni pesantemente allo scoperto. Quella trovata alimentata dai social media ha attirato l’attenzione globale e un numero crescente di nuovi seguaci della causa. Secondo quanto riferito, il canale Reddit è cresciuto di 1,5 milioni di utenti da un giorno all'altro ed è stato così sopraffatto che è stato temporaneamente offline .

T passò molto tempo prima che l'orda ribelle di pompatori di azioni iniziasse a cercare la prossima cosa interessante da pompare, e Dogecoin, essendo una criptovaluta decentralizzata con una forte presenza nella cultura pop di Internet, era una scelta ovvia. Nel giro di 24 ore, il prezzo del doge è aumentato del 142% e successivamente è aumentato di un altro 200% dopo che Musk si è unito alla mischia, condividendo un'immagine satirica della rivista "Dogue" con i suoi 54 milioni di follower su Twitter.

Da allora, Musk - ora autoproclamato "Dogefather" - è stato responsabile di aumentare i prezzi DOGE in diverse occasioni condividendo riferimenti e meme relativi alla criptovaluta a tema canino sul suo feed di social media.

Read less...
Sponsor LogoEtoro - Crypto, stocks, and beyond
Cryptoassets are highly volatile and unregulated in some EU countries and the UK. No consumer protection. Tax on profits may apply.

Dogecoin Market Stats

Market Cap
$18.01B
24H Volume
N/A
Max Supply
N/A
Total Supply
N/A
24H Value Transacted
N/A
30D Volatility
0.57928700
24H Transaction Count
811,717
24H Average Transaction Fee
$0.00749300


Crypto Sectors

Sectors
Dogecoin (DOGE)
is not in the CoinDesk DACS 500.
Dogecoin
Top assets in Sector
  • Assets
    Weight
    24H%
Source: Coindesk DACS monthly update

CoinDesk Indices

View All
Top Indices including Dogecoin
Logo
Index nameTickerWeight24H

Bitcoin Calculator

Last Updated on 06/21/24 7:14 AM

CoinDesk’s Bitcoin and Cryptocurrency Calculator determines the exchange rates between major fiat currencies and cryptocurrencies – including BTC, BCH, ETH and XRP to USD, EUR, GBP, IDR and NGN – with up to six decimal places of accuracy. Conversion rates are based on CoinDesk’s Bitcoin Price Index and the price indices of other digital assets. World currency prices are based on rates obtained via Open Exchange Rates.